Poesia

PADRE
Quando un giorno
Una stella vedremo lontano
E quella stella brillerà sempre
Non piangere per il vento
Sorridi anche per nulla
Io non so se ci sarò
E gli happy end e i palloncini ci saranno
Noi sogneremo di dormire su nuvole
su mondi e universi sconosciuti
E fantasticheremo su favole e folletti
Non piangere per l’acqua che cade
Non si può far male
E solo lunghi sospiri
Sorridi perché il sole ti guarda
E quando come padre
La strada sarà lunga
Sarò più forte per te
Perché lasciarti sola
È un lucchetto chiuso
Anche se le ali non vanno tagliate
Dormi ora che il mondo muore
Domani nascerà ancora
La strada è lunga per noi
Non piangere per le stelle
Non possono cadere
Sorridi per il futuro…
Antonio Mezzalira

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...