CAMPIONE DEL MONDO!!!

http://www.mostradelgelato.com/http://www.miglongarone.it/

49. MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale
(29 novembre – 3 dicembre 2008) Comunicato Stampa nr. 32

49. MOSTRA DEL GELATO: BILANCIO POSITIVO – DINO DALL’ANESE CONFERMATO PRESIDENTE DI UNITEIS
Antonio Mezzalira vince la 39. Coppa d’Oro – A Sara Sgubbi dell’IPSSAR “Artusi” di Riolo Terme (Ravenna) il 15. concorso nazionale Festival d’Autore

Si è chiusa oggi a Longarone Fiere (Belluno) con un bilancio positivo la 49. edizione della MIG, la Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, che si è confermata evento leader dedicato esclusivamente al gelato artigianale, mantenendosi sui livelli della passata edizione. Nelle cinque giornate di apertura sono giunti operatori del settore e delegazioni da una quarantina di Paesi esteri, dal Giappone alla Cina, dal Canada al Bangladesh, dalla Somalia all’Australia, dalla Svezia alla Norvegia. Notevolmente incrementata, in particolare, la visita di operatori dai paesi dell’Est europeo (Russia, Repubblica Ceca, Ungheria, Croazia, Slovacchia, Polonia, Bielorussia), oltre ai paesi tradizionalmente presenti di Germania, Austria, Olanda, Spagna, Slovena, Francia e altri ancora.
Nel corso della giornata si è svolta l’assemblea di Uniteis, che ha richiamato centinaia di gelatieri artigiani operanti in Germania, ratificando la nomina del nuovo consiglio direttivo, che rimarrà in carica fino al 2012. Nella riunione successiva è stato confermato alla presidenza Dino Dall’Anese, con vicepresidenti Dario Olivier, anch’egli confermato, e Augusto De Pellegrin, che prende il posto di Maurizio Costantini, rimasto comunque all’interno del consiglio. Confermato anche il segretario generale Giorgio Cendron.
Molto seguita poi la cerimonia di premiazione dei vari concorsi. La 39. Coppa d’Oro, ovvero l’Oscar mondiale del gelato artigianale, imperniata quest’anno al gusto di prosecco, è stata vinta da Antonio Mezzalira della gelateria “Golosi di natura” di Gazzo (Padova). Un successo ampiamente meritato per il gelatiere padovano, che ha trovato unanimi consensi nella giuria, coordinata dai responsabili del laboratorio di analisi sensoriale di Veneto Agricoltura. Alle sue spalle si sono classificati Mauro Crivellaro della gelateria “Bottega del gelato” di Mirano (Venezia) e il vincitore della passata edizione del concorso, Ermanno Mazzoli dell’omonima gelateria di Amersfoort (Olanda). Ilenia Zanella dell’omonima gelateria di Emden (Germania) si è aggiudicata il premio speciale come miglior partecipante al concorso “Under 30”.
E’ stata poi la volta della 15. edizione del concorso nazionale Festival d’Autore, ovvero l’arte del gelato in passerella, dedicata agli allievi degli istituti alberghieri, che ha rappresentato il momento conclusivo dall’azione, avviata quest’anno da Longarone Fiere, per stimolare l’inserimento della gelateria nei piani di studio di queste scuole. La giuria, presieduta da Luigi Dal Farra, ha valutato le eccellenti composizioni di gelato al piatto degli studenti che hanno partecipato alla finale dopo le varie selezioni effettuate in giro per l’Italia. Il successo finale, cui è stato consegnato anche un mantecatore professionale per la preparazione del gelato, offerto dall’azienda Telme di Codogno (Lodi), in collaborazione con Longarone Fiere e il GAT – Gelatieri Associati Triveneto, è andato a Sara Sgubbi dell’istituto alberghiero “P. Artusi” di Riolo Terme (Ravenna) con il piatto “Gusto nocciola augura buone feste”. Alle sue spalle si è classificato Roberto Falchetti dell’Ipssar “B. Buontalenti” di Firenze con il piatto “Millefoglie di gelato al toscano”, mentre al terzo, ex aequo, Giovanna Pontecorvo e Michela Pugnetto dell’Istituto “Axel Munthe” di Capri (Napoli) con la coppa “Dolcezza caprese”, e Hsine Rajaa e Alessia Ronchese dell’Ipssar “A. Beltrame” di Vittorio Veneto (Treviso) con il piatto “Cristalli riflessi”. Il 7. concorso “Gelaterie in web 2008” ha visto, infine, vincitore il sito http://gelateriaoasi.iport.it/ dell’omonima gelateria di Verona.

Longarone, 3 dicembre 2008

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...