PRONTI per un’altra GOLOSA STAGIONE assieme a Noi?

MODIFICA3

Ormai Marzo è arrivato, e anche se l’inverno è stato mite, mai come in questi giorni la voglia di gelato si fa più fervida, frizzante, come l’aria che comincia a scaldarsi, le giornate iniziano prima, finiscono dopo e finalmente c’è il tempo e la voglia di farsi un giretto in Gelateria, per la merenda oppure semplicemente per vedere cosa il Gelataio di turno si è inventato durante i freddi e bui mesi invernali.

GIA’… cosa si sarà mai inventato per la stagione 2016 il nostro Chef Glaciè Antonio Mezzalira??

L’anno scorso ci aveva deliziato con i gusti dedicati ai personaggi delle Favole, stuzzicandoci la fantasia…. e il palato; insegnandoci come l’amarena con il cioccolato (Regina di Cuori, Maggio 2015) e la liquiriza con il caffè ( Capitan Uncino, Agosto 2015) ci stanno proprio bene.

La stagione 2016 vedra’ Il nostro Maestro, Antonio Mezzalira, e tutto il suo staff, impegnato su tre fronti. Verrà riproposto il filone dei gusti delle favole, ovviamente nuove Favole, che tanto sono piaciute a noi bambini, e con il mese di aprile verranno settimanalmente proposti “I GUSTI DEL TERRITORIO” , e i “GELATI GASTRONOMICI”.

Potreste dire che la Gelateria del Nostro Campione Antonio Mezzalira aveva già presentato in passato questi filoni, ma quest’anno gli appuntamenti saranno cadenzati,  ai gusti gastronomici e a quelli del territorio verranno affiancate delle vere e proprie proposte culinarie,con tanto di ricetta, in maniera che il cliente possa sperimentare a casa gli abbinamenti….

Curiosi??

Noi abbastanza, e non vediamo l’ora!!

Annunci

Firenze Gelato Festival 2013: Antonio Mezzalira si classifica al primo posto

Il Firenze Gelato Festival riunisce sin dai suoi albori i migliori gelatieri e le principali aziende del settore provenienti dall’Italia e dall’estero, valorizzando la tradizione fiorentina della crema fredda inventata da Bernardo Buontalenti, poliedrico artista del Rinascimento italiano: il gelato all’italiana è il protagonista dell’evento che inaugura l’estate e richiama pubblico da tutto il mondo.
A vincere la competizione tra i maestri gelatieri in gara per il primo turno è stato il padovano Antonio Mezzalira, Chef Glacier e proprietario della catena di franchising Golosi di Natura, grazie al suo gusto “Pinolo”creato per l’occasione.

Il gusto di gelato vincitore è stato realizzato con una pasta di pinoli ricoperto da una variegatura realizzata con pinoli tostati e caramello. Un abbinamento di gusto che ha riscosso un enorme successo sin dalle prime ore della kermesse toscana.

Segui le gelaterie Golosi di Natura anche su Facebook e Twitter

Beneficenza a Venezia: Raspelli, Antonio Mezzalira e Chef Lju preparano una cena per 140 senzatetto



Grandi cuochi all’opera per “Speriamo tutti insieme” , che si terrà lunedì 22 aprile: una “cena di primavera” per i senza fissa dimora del comune di Venezia.

Per i 140 ospiti un menu ideato e realizzato dalla chef internazionale Ljubica Komlenic, presenza amichevole di vip che affiancheranno  i volontari nel servizio a tavola, tra cui il conduttore di Melaverde Edoardo Raspelli

Alla mensa di Cà Letizia in via Querini a Venezia Mestre, si terrà lunedì 22 aprile una cena benefica in favore delle persone senza fissa dimora del Comune di Venezia. Un gesto di solidarietà che raggiunge 140 homeless. Tanti gli stranieri, ma anche gli italiani con problemi economici tali da far perdere un tetto sotto cui dormire.

L’idea della cena è partita dalla chef di fama internazionale Ljubica Komlenic (“chef Ljù”) che ha voluto appoggiare, con la sua attività, l’iniziativa intrapresa dalla scuola per estetiste, parrucchiere e stiliste Personal Moda di Venezia Marghera. La scuola offre, infatti, con cadenza mensile, il servizio di taglio dei capelli agli homeless.

In questa iniziativa, “Speriamo tutti insieme”, i piatti della “cena di primavera” sono stati ideati e saranno preparati dalla Chef Ljù come già in molte altre occasioni benefiche; accanto a lei gli chef Franco Favaretto e Stefano Alberghetti, presidente e segretario dell’Associazione Cuochi Venezia.

Con loro anche il celebre pasticciere padovano Antonio Mezzalira.
Molti i benefattori che daranno la loro opera o i loro prodotti tra cui Luca Faraon del ristorante “Il Carro” di Duna Verde Caorle e Andrea Caramello.

Tra i Vip della serata che hanno accettato, sempre in via amichevole, di aiutare i volontari della mensa di Cà Letizia a servire in tavola , c’è il “cronista della gastronomia”, nonché conduttore di Melaverde ( in onda su Canale Cinque la domenica), Edoardo Raspelli.

Il critico enogastronomico sarà in questa occasione accompagnato dalla conduttrice televisiva di Televeneto Canale 620 digitale terrestre, Alessandra Natali.
Il tutto avrà una rete di supporto creata in collaborazione con le associazioni del Comune di Venezia Riduzione del danno e Unità Operativa Complessa Senza Fissa Dimora, presenti ed attive nel territorio veneziano, nonché con le cooperative Gea e Caracol che collaborano con il Comune di Venezia a favore delle persone senza fissa dimora. 

L’articolo è stato tratto dal sito Newsfood.com

Segui le gelaterie Golosi di Natura anche su Facebook e Twitter

Gelato World Tour 2013 e Golosi di Natura: presentato il nuovo gusto Patavino

Prende il via a Roma alla Terrazza del Pincio il Gelato World Tour, le olimpiadi dedicate al fresco dessert organizzate dalla Carpigiani University e il Sigep con il preciso obiettivo di diffondere la cultura di uno degli alimenti Made in Italy maggiormente apprezzati al mondo, mettendo a confronto i prodotti dei maestri gelatieri di eccellenza.
Otto le città dislocate nei cinque continenti che diventeranno le capitali del gelato: durante ogni tappa saranno presenti 16 maestri gelatieri che proporranno gusti nuovi che hanno come punti cardine la qualità del prodotto e delle materie prime, ricerca e innovazione.
La tappa italiana è prevista a Roma dal 3 al 5 maggio e vedrà tra i maestri in gara lo Chef Glacier Antonio Mezzalira, immagine portante delle Gelaterie Golosi di Natura, che per l’occasione ha realizzato il gusto Patavino.
Si tratta di un sapore che nasce dal connubio tra i fior di latte, il caffè macinato in polvere, la menta e il cioccolato croccante. Assaggiando Patavino potrà percepire subito il sapore del caffè, avvolto dalla freschezza della menta e velato dalla croccantezza del cioccolato.
Segui le gelaterie Golosi di Natura anche su Facebook e Twitter

Antonio Mezzalira, Chef Glacier del Prosecco

© Tony Anna Mingardi
Giovedì 28 Giugno, all’interno dello storico ed elegante locale Camparino in Galleria Vittorio Emanuele, è stato presentato il volume “Conegliano e Valdobbiadene: Prosecco Superiore.
Il libro, nato da un progetto di Andrea Zanfi in collaborazione con l’Azienda Villa Sandi, vuole dare la meritata importanza ad uno dei prodotti di maggior pregio delle terre venete: il Prosecco Conegliano Valdobbiadene. Questo è stato recentemente riconosciuto con il prestigioso marchio DOCG che lo consacra tra le eccellenze gastronomiche del nostro Paese.
Per dare maggior risalto al prodotto Andrea Zanfi ha pensato al Prosecco non solo come un felice, fortunato e versatile abbinamento ai piatti, ma come ingrediente stesso delle ricette.
Iniziato sul finire dell’autunno scorso, il progetto di Zanfi ha portato alla ricerca, in tutto il mondo, di quegli chef che avessero ‘osato’ inserire all’interno delle loro creazioni un prosecco di alta qualità. La ricerca si è estesa da New York fino ad arrivare alle coste meridionali dell’Australia, passando per la Siberia e, ovviamente,  coinvolgendo i migliori chef del nostro Paese che hanno saputo creare ricette di alto prestigio dai sapori unici e coinvolgenti.

Dagli antipasti ai dolci, il libro presenta le creazioni uniche di trenta chef  selezionati per il loro utilizzo di prodotti ricercati e la scelta di materie prime di alto livello.
Tra tutti spicca il nome di un unico Chef Glacier Antonio Mezzalira, che grazie all’utilizzo del Prosecco Superiore DOCG Col Vetoraz ha vinto la Coppa del Mondo di Gelateria al MIG di Longarone nel 2008. Ed è proprio con il gelato al Prosecco che il maestro gelatiere di Golosi di Natura è entrato nella rosa dei protagonisti di questo libro che traccia un nuovo percorso tra la moltitudine di ricettari presenti in Italia e che vuole spingersi oltre il semplice elenco di piatti più o meno elaborati comuni negli altri libri di ricette. Con questo libro si vuole dare visibilità ad un alto prodotto di eccellenza gastronomica italiana e, allo stesso tempo, mettere in luce quegli chef che, con grande maestria, riescono a risaltare prodotti italiani di alto livello e a diffonderli nel resto del mondo.

© Tony Anna Mingardi

© Tony Anna Mingardi